Colorare con le cannucce

Io adoro uscire e portare fuori i miei bambini, ma con questo caldo torrido ho bisogno di qualche escamotage per tenerli impegnati un pochino in casa senza che si scannino, che litighino o che si annoino. Oggi abbiamo fatto una cosa completamente nuova per loro che li ha entusiasmati parecchio anche perchè abbiamo messo insieme due "ingredienti" di cui loro sono appassionati: tempere e cannucce.
La cosa è molto semplice e una volta spiegata, i bimbi sono in grado di procedere da soli, mentre magari la mamma si gode un rigenerante caffè.
Per cominciare fate indossare ai bimbi dei grembiuli o qualche abito sporcabile perchè il rischio di sporcarsi è piuttosto elevato. Poi prendete un foglio bianco, mettete una punta di colorante alimentare direttamente sul foglio e fateci scendere sopra un paio di gocce di acqua, quindi con la cannuccia posizionata sopra cominciate a soffiare. Si creeranno così fantastici disegni. La stessa cosa si puo' fare con le classiche tempere. Questi i capolavori dei miei bimbi:



 
Dopo ho dovuto fare loro il bagno, anche perché il Koala che vuole in tutto e per tutto imitare i fratelli ha usato la cannuccia come cucchiaino per cucciarsi un po' di colorante (motivo per cui non ho usato le tempere)...ma questo è dettaglio. D'altronde con il caldo che fa il bagnetto non puo' che fargli bene ed è uno di quei momenti in cui si divertono e non litigano. Poi ho dovuto chiamare i pompieri per l'allagamento che hanno provocato in bagno, ma questa è un'altra storia....

Commenti

Post più popolari