Una cucina portatile

Oggi mi sono tornati in mano, per l'ennesima volta, dei copri-schienale da poltrone da esterno, che una volta erano belli bianchi, ora non si capisce che colore hanno preso. Da tempo li ho tolti dalle poltrone, ma non avevo avuto il coraggio di buttarli, pensando che magari un giorno mi sarebbero tornati utili. Oggi ho trasformato uno di questi copri-schienali in una cucina da viaggio.
 
 E' bastato aggiungerci due vecchi CD per simulare i fornelli, due tappi per simulare l'accensione, un pezzo  di alluminio per simulare il lavandino e tante tasche colorate per contenere piattini e cucchiaini.
 Ho sfruttato il velcro già presente per poterlo richiudere a metà.
 Ho poi aggiunto una striscia di stoffa sul lato esterno che si fissa sull'altro lato con del velcro per poterla richiudere ancora a metà e poterla portare come una borsetta.
 Ora non mi rimane che trovare il tempo di trasformare anche gli altri copri-schienali.

Commenti

Post più popolari