Angioletti per decorare l'albero

Lo so che è appena finita l'estate e molti di voi ritengono il natale un evento ancora moooolto lontano, ma per me, che ogni anno cerco modi diversi, alternativi, economici e di riciclo per addobbare l'albero, non è così. Devo organizzarmi per tempo. L'altro giorno in uno splendido pomeriggio di sole con i bimbi siamo andati a fare una lunga passeggiata e i miei occhi sono caduti su una quercia piena zeppa di ghiande. Non me ne vogliano gli scoiattoli, ma i bimbi mi hanno aiutato a farne una grossa scorta. Nel ritorno a casa, pensa che ti ripensa, mi è venuta l'idea: utilizzare queste ghiande per creare degli angioletti o gnomi da appendere all'albero di natale. Detto fatto!

Cosa abbiamo utilizzato:

- ghiande (per la testa degli angioletti)
- rivetti (per il corpo) (la scelta è stata puramente casuale...rovistando tra gli attrezzi di mio marito)
- scampoli di stoffa (per il vestito)
- cartone dorato tipo sottotorte (per le ali)
- nastrino per appenderli all'albero.

Il risultato sono piccoli angioletti stilizzati, leggeri, ma colorati.

 

Commenti

Post più popolari