Giochi di carnevale per bambini...

Diciamo che, non avendo nulla da fare, (solo un lavoro part-time, tre piccole pesti da guardare, montagne di panni da lavare e stirare, un appartamento da pulire, un marito da soddisfare (in cucina eh....cosa credevate?!)) mi sono lasciata trasportare dalla smania del Carnevale e quest'anno ho deciso di mettermi in gioco anche io, insieme ad altre mamme del paese, per organizzare una festicciola in maschera per i bimbi il giorno del giovedi' grasso. La festa si svolgerà in un locale piuttosto ampio e i bimbi che ci aspettiamo sono tanti, una settantina. Ho portato al gruppo di mamme le mie idee per intrattenerli nel pomeriggio (non so ancora se le mie idee saranno approvate) e ho deciso di condividerle con voi, perchè si tratta di giochi di gruppo che possono essere riproposti anche in casa, ridimensionando il numero di bambini e lo spazio e non solo per il carnevale, ma per qualsiasi festa, anche, ad esempio, per un compleanno.
Premetto che nel nostro caso i bambini avranno età molto diverse tra loro, ci saranno bimbi dell'asilo, bambini delle elementari e forse anche ragazzini delle medie. La cosa difficile infatti è trovare qualche gioco, divertente ma non troppo scatenato, che possa andare bene per tutti.
Dovranno essere presenti intanto alcuni adulti che coordineranno i giochi e aiuteranno i bambini a seguire le istruzioni che verranno date loro. Si comincia col dividere i bimbi in due o piu' squadre, dando loro dei braccialettini fatti con cartoncino colorato oppure piccole coccarde colorate da appuntare al maglione in modo da distinguere le squadre. Bisognerà fare attenzione che per ogni squadra ci sia un numero pressochè uguale di maschi e femmine e di bimbi piccoli e grandi. Servirà poi una lavagna o un tabellone su cui segnare i rispettivi punti vinti da ciascuna squadra. La squadra che totalizzerà piu' punti potrebbe vincere l'onore di colpire la pignatta, oppure potrebbe portare a casa un regalo (uno per ogni bambino), considerando pero' che un sacchettino (anche di sole caramelle) andrà distribuito a tutti i partecipanti, perchè si sa, quando si parla di bambini, un premio di "consolazione" ci deve essere per tutti!
Fatta questa premessa, i giochi che io propongo sono questi:


-         GIOCO DELLA MUMMIA: ogni squadra scegli un componente che verrà trasformato in una mummia in un tempo prestabilito. Le squadre devono ricoprire la mummia con la carta igienica nel modo piu’ stretto possibile. Vince la squadra che allo scadere del tempo avrà fatto la mummia migliore.
COSA SERVE : CARTA IGIENICA

-         IL SOMMERGIBILE scopo: un sommergibile composto da tanti pirati deve recuperare un tesoro e riportarlo alla base. Tutti i componenti vengono bendati come pirati, tranne uno per ogni squadra. Viene posizionato un finto tesoro dall'altra parte della stanza. Si puo' pensare di mettere anche qualche ostacolo nel percorso. I componenti di ogni squadra devono formare un sommergibile, tutti in fila indiana. Il componente senza la benda farà da capitano e si metterà in fondo alla fila. Lui dovrà dare istruzioni al compagno che ha davanti su come arrivare al tesoro. I sommergibili si muovono seguendo le indicazioni del capitano che metterà entrambi le mani sulle spalle del compagno davanti se vorrà fare andare avanti il sommergibile, metterà una sola mano sulla spalla destra se vorrà far girare a destra, una sola mano sulla spalla sinistra se vorrà far girare il sommergibilea sinistra, alzerà entrambe le mani se vorrà far fermare il sommergibile. La cosa andrà fatta a catena, ognuno sul compagno che ha davanti, fino al primo che farà muovere il sommergibile iniziando a camminare. Una volta arrivati al tesoro, bisogna prenderlo e ritornare alla base, allo stesso modo.
COSA SERVE: BENDE E FINTO TESORO. 
(Forse questo è un gioco un po' difficoltoso per bimbi di 3 o 4 anni, quindi nel caso andranno aiutati nel caso dall'adulto coordinatore)


-         PALLINA E CUCCHIAIO: ogni squadra formerà una fila indiana. Il primo della fila arriverà ad un punto prestabilito tenendo in mano un cucchiaio con sopra una pallina da ping pong, tornerà indietro e consegnerà cucchiaio e pallina all’altro componente della squadra che percorrerà lo stesso percorso, tornerà indietro e lascerà cucchiaio e pallina ad un altro componente. La squadra che per prima avrà fatto fare il percorso a tutti i suoi componenti vince.
COSA SERVE: CUCCHIAI, PALLINE DA PING PONG, SCOTCH DI CARTA PER DELINEARE IL PERCORSO

-         TIRO ALLA FUNE: una squadra da una parte della fune, una squadra dall’altra…vince chi fa superare all’altra squadra la mezzeria. Bisogna avere l'accortezza di mettere i bimbi piccoli davanti alla fila in modo che non vengano travolti dai grandi.
COSA SERVE: FUNE, SCOTCH DI CARTA PER LA MEZZERIA

-         CANESTRO DI STELLE FILANTI: le due squadre si mettono in fila indiana ognuna a una certa distanza da una scatola vuota. Viene dato ad ogni bambino una stella filante. Ogni bambino dovrà soffiare nella stella filante cercando di fare canestro nella scatola. Una volta che tutti i bambini, per ogni squadra, avranno soffiato nella stella filante, si controlla chi ha vinto. Il punto viene assegnato alla squadra che avrà fatto piu’ canestri.
COSA SERVE: STELLE FILANTI, SCATOLE.

-         CACCIA ALLA VOLPE: si dispongono le squadre in due file, una di fronte all’altra. Viene messo nella tasca posteriore di ogni bambino un fazzoletto di carta penzolante, come se fosse la coda di una volpe. Quando si da il via al gioco i primi due giocatori di ogni squadra cercheranno di togliersi a vicenda la coda, cercando di non farsi prendere la propria. Una volta che una delle code è stata presa, tocca alla seconda coppia di bambini. Vince la squadra che si aggiudica piu’ code/fazzoletti.  Bisogna avere l’accortezza di creare coppie di bambini di età simile.
COSA SERVE: FAZZOLETTI DI CARTA.

-         SCOPPIA IL PALLONCINO: ogni squadra viene disposta in cerchio. Viene dato ad un bimbo un palloncino in mano. Si accende la musica. I bimbi cominciano a farsi girare il palloncino. Quando la musica si ferma, chi ha in mano il palloncino deve farlo scoppiare. La squadra che per prima fa scoppiare il palloncino si aggiudica un punto. Si ripete la cosa un certo numero di volte.   
     COSA SERVE: PALLONCINI

-          SFILATA DI MASCHERINE: tutte le mascherine vengono fatte sfilare. La mascherina femmina piu’ bella, la mascherina maschio piu’ bella, il gruppo di maschere piu’ bello si aggiudicano una coccarda ciascuno e fanno vincere un punto alla squadra di appartenenza. 
      COSA SERVE: TRE COCCARDE.

      Questi sono i giochi, io poi farei disporre qualche tavolino con sedie con colori e fogli di carta per i bimbi piu' piccoli che magari dopo un po' si stancano e vogliono abbandonare i giochi. 





Commenti

Post più popolari