Farfalla portapenne

Nel mio paese tra un mesetto ci sarà un'importante fiera che durerà ben cinque settimane. Ogni domenica, per cinque domeniche, il paese si vestirà d'autunno, le strade profumeranno di caldarroste e frittelle, nell'aria si sentiranno le musiche di bande o orchestre e le vie si coloreranno di banchetti e mercatini di ogni tipo. Quest'anno la Proloco ha chiesto ad un gruppo di mamme se voleva partecipare offrendo intrattenimento per bambini. In mezzo a questo gruppo di mamme (rappresentanti di classe delle varie scuole) ci sono anche io. E mi sembrava un'idea carina dare una mano, visto che altrimenti queste feste finiscono per coinvolgere sempre piu' gli adulti che i bambini. Per cui, insieme ad altre mamme, abbiamo deciso di accettare questa proposta. Ed ora? Dobbiamo pensare a come intrattenere, in modo semplice, economico e comunque coinvolgente, i bambini. Non veniamo pagate per fare questo (metteremo fuori una scatola per le offerte che andranno comunque tutte alla scuola) per cui non possiamo spendere, così andiamo di riciclo!
La prima cosa che mi è venuta in mente e che avevo visto fare da una animatrice ad un compleanno di una amica di mio figlio era un portapenne con un rotolo di carta igienica. Piu' economico di così.....



Questo pomeriggio allora ho sperimentato la cosa con la Principessa.

L'occorente è:
- un rotolo di carta igienica (solo il cartone)
- un pezzo di cartone spesso e rotondo per chiudere il fondo del rotolo
- carta velina
- colla stick
- cannuccia tagliata a metà
- scotch di carta
- cartoncino a forma cuore
- glitter per decorare le ali
- pennarello indelebile

Cominciamo con il chiudere il fondo del rotolo con del cartoncino di forma rotonda. Lo fissiamo bene con dello scotch di carta.
Ora decoriamo il rotolo (che dovrà diventare il corpo di una farfalla) con della carta velina colorata fissata con la colla stick.  Passiamo a decorare le ali della farfalla, semplicemente mettendo un po' di colla sulle ali e facendo cadere e aderire un po' di porporina.
Sempre con la colla attacchiamo ai lati del  rotolo sulla parte posteriore due cartoncini a forma di cuore, in modo da creare le ali della farfalla.
Con lo scoth di carta fissiamo all'interno del tubo le mezze cannucce che dovranno semprare le antenne della farfalla.
Ecco il risultato
 
Ovviamente il rotolo puo' essere decorato con le tempere al posto della carta velina, ma nel nostro caso abbiamo scelto questo metodo per evitare che i bimbi si sporchino (si tratterà di bambini a spasso con i genitori, vestiti magari di tutto punto...).




Commenti

Post più popolari