La neve ci piace!

Capisco i disagi che possa dare la neve, anche io lavoro e certamente raggiungere il posto di lavoro nei giorni scorsi non è stato semplice. Le scuole sono rimaste chiuse quindi ci si è dovuti arrangiare con metodi diversi e last minute per fare in modo che i bambini non rimanessero a casa da soli. Vogliamo poi parlare dalla fatica nello spalare quei 50 centimentri di neve caduti tutti in una volta?! 
Ma passata la tempesta....arriva il sole! E il giorno dopo è così bello, svegliarsi, con il sole, tra l'altro, e ammirare un paesaggio completamente bianco, così bianco da fare male agli occhi, ma così romantico e fatato da fare bene al cuore. Non potevamo non godere di questo spettacolo della natura per cui vi ci siamo immersi completamente: mani, faccia, sedere, piedi. 
Abbiamo fatto tutto cio' proposto da Bambini e Natura e anche di piu'. 

 Abbiamo costruito il nostro personalissimo Olaf
 Abbiamo pestato e ripestato la neve per crearci una pista da bob
 Abbiamo scavato sotto la neve per cercare oggetti naturali da usare per il nostro pupazzo
Abbiamo riso e ballato nella neve
 Abbiamo "bobbato"
 Ci siamo tuffati
.
 E quando il tempo era proprio brutto e la neve non smetteva di scendere ci siamo "limitati" ad osservare e fotografare il paesaggio

Non lasciamoci spaventare dal freddo, dalla paura di un raffreddore, lasciamo che i nostri figli possano godere della natura in tutte le stagione e in tutto il suo splendore. 

Commenti

Post più popolari