Il magico autunno

Finalmente è arrivata la stagione che adoro maggiormente, l'autunno. 
Mentre sento tante persone che si avviliscono perchè comincia il freddo, i pomeriggi in casa causa pioggia, le giornate corte con il buio fuori dalla finestra mentre si cena; io sono felice. Io in autunno non vado in letargo, anzi mi rigenero. Sarà perchè l'autunno è anche la ripresa della vita scolastica e degli sport (dei miei figli, ma anche mia, che mi devo addattare a nuovi orari), ma io in questa stagione mi ci trovo benissimo. 
L'autunno è camminare con la giacca e la sciarpina che ti avvolge la gola in mezzo a una miriade di colori caldi, è il profumo di una torta di mele appena sfornata, di una cioccolata calda tra le mani; è il silenzio accoccolati tutti insieme sul divano sotto una morbida coperta. L'autunno è camminare sotto la pioggia e saltare nelle pozzanghere, è la legna che brucia nel camino, è il vento freddo sulla faccia, è camminare nelle foglie secche che fanno rumore, è stare con il naso all'insu' ad inseguire le nuvole di colori diversi; è raccogliere frutti, bacche e foglie per costruire, creare, catalogare.
L'autunno è lento: è voglia di riflettere, di stare comodi e vicini; ma anche frizzante: è voglia di ripartire, di fare bilanci e buttar giu' nuovi progetti. L'autunno è magico!

E noi ieri abbiamo trascorso un bellissimo pomeriggio d'autunno a raccogliere noci!

Il mio invito è: non chiudetevi in casa per il timore del freddo; piuttosto copritevi ed uscite!!!

Commenti

Post più popolari