Aeroplanini di mollette

L'altro giorno navigando sul web mi sono imbattuta in un lavoretto fatto da Claudia insieme al suo bambino. E ho deciso che dovevamo provarlo anche noi. Tra l'altro giusto qualche giorno prima in ufficio, facendo il controllo sulla cassetta di pronto soccorso, erano saltati fuori un sacco di abbassalingua scaduti, quindi inutilizzabili. Mi dispiaceva cestinarli e considernado il mio amore per il riciclo e riuso li ho tenuti. Ed ecco che si sono dimostrati utili.

Per creare questi aeroplanini basta incollare con il vinavil un abbassalinga sopra e sotto la molletta (a circa metà della sua lunghezza). 
Tagliare la parte finale e iniziale (quelle arrondondate) di un altro abbassalingua e incollarli uniti alla fine della molletta per creare la piccola ala posteriore. 
Con pezzetto di cartone creare l'elica e fissarla sulla punta della molletta (dove si apre la molletta) con un goccio di colla a caldo. Fissarvi sopra un bottoncino decorativo. 
Colorare poi con le temnpere come meglio si desidera. 
Nel nostro caso poi abbiamo fatto praticare dal papà un piccolo forellino al centro della molletta e vi abbiamo fatto passare e chiuso con un nodino un filo da pesca, in modo che i nostri aeroplanini si possano appendere.

Non vi sembrano carinissimi, anche per fissare piccoli messagini?

Commenti

Post più popolari