Gnometti di ponpon

E' iniziato novembre. Il Natale si avvicina inesorabile. E come ogni anno mi accingo, da sola o con i bambini, a pensare, costruire, creare, decorazioni, biglietti, segnoposti, calendari dell'avvento, ghirlande, e chipiu'nehapiu'nemetta. Tante cose che serviranno per entrare nel clima natalizio (che per noi è lo stare insieme e fare cose insieme) e per decorare a festa la nostra umile dimora.
Ho pensato quindi che da oggi e fino a Natale (piu' o meno) pubblichero' (sempre al martedi) tutti o quasi i nostri lavoretti natalizi.

Partiamo oggi con questi carinissimi (a mio avviso) gnometti che sono stati pensati per la decorazione dell'albero di Natale, ma dal momento che la loro testa è profumata possono tranquillamente essere utilizzati come profumatori di armadi e cassetti.

Occorrente:
- lana (nel nostro caso rossa e bianca, ma ci si puo' sbizzarrire con i colori che si preferiscono)
- pallina di legno profumata
- feltro o altra stoffa per cappello
- fiocchetti
- corda
- colla a caldo

Per creare il pon pon prendere il gomitolo di lana e farlo passare diverse volte intorno alla nostra mano. Questo è un lavoretto che possono fare tranquillamente anche i bambini.
Tante volte quante vogliamo risulti bello pieno il nostro ponpon. Quando siamo soddisfatti dello spessore tagliamo il filo e sfiliamo lentamente l'anello di lana creato dalla nostra mano.
Con un altro filo di lana chiudere a metà, stringendo bene, l'anello.
A questo punto tagliamo le estremità del fiocchetto ottenuto, quindi stagliuzziamo un po' la lana in modo che prenda la forma di un pon pon.
Incollare sulla parte del ponpon la pallina di legno a cui avremo disegnato con l'indelebile due occhietti.
E incollare un fiocchetto appena sotto la testa. 
Con un triangolo di stoffa dai colori in tono con la lana del pon pon cucire un cappellino a punta e fermarlo con la colla a caldo sulla testa. 
Sulla punta del cappello cucire un filo resistente che servirà per appendere lo gnomo.
Cucire sotto il pon due fili di corda per le gambine (io ho aggiunto anche due perline in questo caso). 


Commenti

Post più popolari