Torta camion dei pompieri

Si avvicina il compleanno del piccolo di casa, il quale da quasi un'annetto si è appassionato molto ai pompieri, tanto da volersi vestire da vigile del fuoco per Carnevale, da voler chidere un camion dei pompieri a Babbo Natale e da desiderare una torta dei pompieri per il suo compleanno. 
Siccome il suo compleanno cade in un periodo di feste in cui molti bambini sono via, molti genitori vengono da abbuffate fuori casa e non hanno voglia di trascorrere un altro pomeriggio in giro e siccome io stessa sono ancora presa dal capodanno e dalla befana, anche quest'anno faremo una piccola merenda a casa solo con i nonni e gli zii. Poi appena riaprirà la scuola il Koala festeggerà là con tutti i suoi compagni, portando una torta da forno (noi possiamo portare a scuola solo cibi confezionati) su cui pero' il fornaio mi adagerà una bella cialda di Sam il pompiere fatta fare apposta per l'occorrenza. 
Detto questo mi sono quindi dovuta concentrare sulla torta per la nostra merenda a casa. Ed ho pensato di provare a fare una torta a forma di camion dei pompieri. Non so come mai ho mirato tanto in alto....a me piace cucinare, soprattutto dolci, ma quando poi mi accorgo che non vengono come vorrei, vado in panico. E già prima di partire con questo dolce sapevo che sarebbe successo.
Vista la difficoltà della cosa ho deciso di partire in anticipo, così 4 giorni prima del compleanno ho preparato le basi. Ho voluto anche qui fare un esperimento, provando a fare la Mudcake al posto del solito pan di spagna o della torta all'acqua. La mudcake è una torta al cioccolato dalla lavorazione semplice, piuttosto umida e per questo si sbriciola facilmente, ma vista la grande presenza di burro rimane anche abbastanza compatta e riesce a reggere il peso di piu' piani. E' una torta buona, gustosa e calorica anche mangiata così, ma si presta molto bene anche ad essere farcita.

Ho fatto una teglia rettangolare utilizzando la ricetta di Toni Brancatisano:

Ingredienti per una teglia:
150 gr cioccolato fondente
400 gr zucchero
250 gr burro
250 gr latte
200 gr farina 00
100 gr cacao amaro
1 bustina lievito
3 uova grandi

Per prima cosa si mette in una pentola antiaderente il cioccolato, il latte, il burro e lo zucchero e si lasciano sciogliere, senza far bollire, fino ad ottenere una crema omogenea. Si lascia riposare 10 minuti.
Nel frattempo in una ciotola si uniscono farina, cacao e lievito. Si aggiunge la crema di cioccolato e quindi le uova, una alla volta. Si mescola fino ad ottenere un composto omegeneo senza grumi (io mi sono aiutata con un mixer ad immersione). 
Si versa nella tortiera imburrata e rivestita di carta forno e si cuoce a forno caldo statico a 160° per un'ora. 
Questa dose va bene anche per una tortiera rotonda del diametro di 26-28 cm.
Una volta cotta si toglie dal forno e la si lascia raffreddare completamente. 

Nel frattempo ho preparato una crema di mascarpone utilizzando:
- 500 gr mascarpone
- 500 gr panna montata
- zucchero a velo q.b. (cioè mi sono regolata in base al gusto)
- 1 tuorlo
- gocce di cioccolato fondente

Mescolando mascarpone e zucchero, unendo il tuorlo quindi la panna montata ben soda e le gocce di cioccolato ho ottenuto la crema che ho fatto riposare in frigorifero.

Ho poi provveduto a tagliare la teglia di torta in due per la lunghezza, in modo da ottenere due rettangoli uguali che sarebbero stati la base del camion. Ho tagliato questi due rettangoli a metà nel senso dell'altezza così da ottenere quattro rettangoli uguali. 

Su un vassoio ho messo un pochino di miele e vi ho fatto aderire una base di polistirolo rivestita con carta alluminio, delle stesse dimensioni dei miei rettangoli, in modo da rialzare un po' la torta. 
Sulla base di polistirolo ho applicato un leggero strato di crema al mascarpone (che mi serve da collante) e ho adagiato il primo rettangolo di torta. Ho bagnato leggermente la torta con del latte (la mudcake non necessiterebbe nemmeno di bagna, ma io ho il terrore delle torte asciutte) e ho applicato uno strato di crema al mascarpone. Ho proseguito con un altro rettangolo di torta, un altro strato di crema e un terzo rettangolo di torta. A questo punto ho tagliato parte dell'ultimo rettangolo rimasto per dargli la forma del muso del camion che sarà piu' rialzato rispetto al cassone posteriore. 

Ho riposto la torta in frigorifero e nel frattempo ho preparato una ganache al cioccolato fondente utilizzando:

-250 gr panna
-250 gr cioccolato fondente
- una noce di burro
- un cucchiaio di miele (per dare lucentezza)

Si fa scaldare la panna con il miele e il burro senza portare al bollore. Si versa la panna calda sul cioccolato tritato grossolanamente e si mescola bene con un frusta. Si lascia raffreddare la crema posizionandola a bagnomaria su una pentola di acqua e ghiaccio.
Quando la crema si è raffreddata la si monta con le fruste elettriche.

Ho rivestito tutta la base del camion con questa crema ganache che mi servirà da collante tra la torta e il mmf (o pasta di zucchero) cercando di dare una forma il piu' omogenea possibile al camion, riempiendo tutti gli spazi.

Ho riposto la torta così in freezer.

La mattina del giorno prima del compleanno ho tolto la torta dal freezer e l'ho messa in frigorifero.
Al pomeriggio ho cominciato ha rivestirla con il mmf (qui trovate ricetta e tanti consigli su come usarla, lavorarla e conservarla). Con una striscia di mmf rosso ho rivestito il muso, la parte superiore e la parte anteriore del camion. Con altre due strisce di mmf rosso (sagomate come il camion) ho rivestito i due lati del camion. Poi ho creato una striscia di mmf grigio per simulare i parafanghi e coprire la base di polistirolo. Ho creato la scala con il mmf bianco, le luci, le stelle, le ruote e le saracinesche, nonchè i finestrini e il parabrezza. Per far aderire le decorazioni in mmf al rivestimento in mmf è sufficiente spennellare le decorazioni con un pochino di acqua.Sempre in mmf ho creato la pompa dell'acqua e un idrante. I personaggi di Sam il pompiere invece sono in plastica. 
Solo per la copertura e le decorazioni mi ci sono volute un paio di ore, ma sono soddisfatta del risultato.
E la cosa piu' bella è che mentre facevo la torta il Koala dormiva e siamo riusciti quindi a mantenere questa torta un segreto. 
La mattina del suo compleanno quando ha visto i ritagli, gli avanzi di torta al cioccolato pensava fosse quella la torta e io gliel'ho fatto credere. Lui era contento lo stesso perchè voleva una torta al cioccolato.
Gli abbiamo fatto spegnere prima le candeline su quell'avanzo di torta, poi mentre i suoi fratelli lo distraevano abbiamo tirato fuori dal frigo la torta a forma di camion e ....bhe...che dire...meraviglia delle meraviglie!!!

P.s.: la torta in effetti si è rivelata piuttosto umida, ma la farcia al marcarpone insieme ad una torta di cioccolato così burrosa forse risultava un po' troppo pesante. 

Purtroppo in queste prime foto il colore non rende perchè c'era buio e le ho fatte con il telefono, ma in questa sotto invece spicca bene il colore rosso.
AUGURONI SOLE MIO!!!

Commenti

Post più popolari