Caccia al tesoro di Carnevale

Si tratta di una caccia al tesoro pensata per Carnevale, per essere svolta all'aperto (ma si presta anche per un ambiente chiuso)  in un luogo pero' limitato che non offre molti oggetti dietro cui nascondere indizi. 
Per questo motivo, i vari indizi che consentiranno di superare le  prove e di procedere quindi con il gioco fino ad arrivare al tesoro, non saranno nascosti in luoghi, bensì in persone o meglio personaggi travestiti in maschera.
Io l'ho pensata per una sola squadra, ma aggiungendo indizi e prove si puo' fare tranquillamente per piu' squadre.
Si parte da una piantina che indicherà un luogo in cui verrà trovato il primo indizio: 

1° INDIZIO: (Il pittore)

“CERCATEMI UN PO’:
RITRAGGO I BRUTTI E I BELLI,
IL MIO LAVORO E’ GIOCARE CON I PENNELLI!”

Il pittore farà svolgere alla squadra la prima prova che consiste nel far dipengere ad un componente della squadra:
una mucca
un poliziotto
arlecchino
una motocicletta
Gli altri componenti della squadra dovranno indovinare i disegni e solo a quel punto il pittore consegnerà alla squadra il secondo indizio:

2° INDIZIO: (spazzino)


“ GUARDATEVI ATTORNO
LA STRADA CON ME E’ PULITA TUTTO IL GIORNO,
CON LA SCOPA IN MANO, UN LAVORO FATICOSO IL MIO
AVANTI CERCATEMI, MA NON ASPETTATEVI UN PREMIO.”

Lo spazzino farà lavare con secchio e spugne qualcosa di molto sporco e infangato (una bicicletta, un passeggino, un trattore a pedali)
Superata la prova lo spazzino consegnerà il terzo indizio:

3° INDIZIO: (la vecchietta)


"SIETE GIÀ STANCHI?
PENSATE CHE IO HO GIÀ I CAPELLI BIANCHI.
GIRA, CORRI, PIROETTA
ANDATE INCONTRO AD UNA VECCHIETTA"

La vecchietta  farà svolgere la prova che consiste nell'andare a chiedere agli abitanti giornali o quotidiani vecchi dai quali i bambini dovranno ritagliare le lettere per comporre la frase "mi è semblato di vedele un gatto". Le lettere andranno anche incollate su un apposito foglio.
Superata la prova la vecchietta consegna il 4° indizio:

4° INDIZIO: (pagliaccio)


“SONO BUFFO E MOLTO COLORATO
LAVORO NEL CIRCO, CI SONO ABITUATO.
IL MIO COMPITO E’ FAR RIDERE LA GENTE,
IL MIO MOTTO E’ “VIVETE ALLEGRAMENTE!”.

Il pagliaccio consegnerà alla squadra un kit per truccarsi e tutti i componenti della squadra dovranno truccarsi a vicenda per sembrare tutti dei pagliacci.
Terminata la prova il pagliaccio consegnerà il 5° indizio:

5° INDIZIO (medico)

"DEVO CHIEDERTI “DICA TRENTATRE’”
PER GUARDARTI LA GOLA E VEDERE CHE C’E’.
HAI LA FEBBRE? HAI UNA FERITA?
NON PREOCCUPARTI CON ME PRESTO SARA’ GUARITA!”

Il medico farà svolgere alla squadra la prossima prova che consiste nel fasciare da capo a piedi con della carta igienica uno dei componenti della squadra.
Terminata la prova il medico consegnerà il 6° indizio:

6° INDIZIO (il neonato)

“NON FACCIO NIENTE TUTTO IL GIORNO,
MANGIO, PIANGO E MI GUARDO ATTORNO.
NON SO PARLARE MA SOLO GESTICOLARE,
SOLO LATTE POSSO MANGIARE,
FORZA CERCATEMI NON FATEMI ARRABBIARE,
SE NO STRILLO TANTO FORTE DA FARVI SCAPPARE”

Il neonato consegnerà alla squadra la prossima prova. Un componente della squadra dovrà, mimando e gesticolando, senza parlare (come farebbe un neonato) far capire agli altri componenti della squadra queste parole: calzino puzzolente, chiacchiere di carnevale, palloncino, coriandoli.
Una volta superata la prova il neonato consegnerà l'ultimo indizio:

7° INDIZIO (il pirata)


"IN LUNGO E IN LARGO I MARI PERCORRO
SE POSSO, TESORI NASCOSTI AFFERRO.
LA MIA BENDA SULL’OCCHIO E IL MIO UNCINO METTONO PAURA
SAI LA VITA PER ME E’ STATA DURA.
MA IO DI CERTO NON MI ARRENDO
E ALLA RICERCA DEI DOBLONI VADO CORRENDO"

Una volta che la squadra avrà individuato il pirata, questo consegnerà loro una piantina indicante il luogo in cui si trova il tesoro.

Buon divertimento!!!

Commenti

Post più popolari