Tante casette per il calendario dell'avvento

Quest'anno proprio non ce la potevo fare ad elaborare un nuovo calendario dell'avvento fatto a mano e con materiali riciclati, ma che fosse comunque carino da vedere. Ma non farlo per niente mi dispiaceva, così come mi dispiaceva comprare al supermercato una di quelle casette con le finestrelle dentro cui si trovano i cioccolatini. Per cui ho scelto una strada intermedia.
Ho trovato questo bellissimo tutorial (qui) con tante casette semplici, ma proprio per questo deliziose, da stampare su cartoncino e assemblare. Le casette fungono da scatoline e si possono appendere su un alberello di natale o su un filo attaccato alla finestra, o anche solo appoggiate su una mensola.
Me ne sono innamorata subito e le ho stampate.
Non avevo cartoncini bianchi, ma solo colorati per cui le nostre casette si discostano un po' dalle originali, ma sono comunque carine nelle loro tonalità pastello.
Il tutorial, sebbene sia in francese, è molto semplice da tradurre: è sufficiente stampare le casette, ritagliarle e piegarle nei punti tratteggiati, quindi incollare i punti in cui c'è la scritta "colle glue".
Una volta creata la scatolina/casetta  le si infila il tetto, facendo attenzione a far sbucare il camino, e lo si fissa con un pezzo di scotch di carta nella parte posteriore.
Sul camino della casetta va fatto poi un foro dentro cui si farà passare un nastrino che servirà per poter appendere le casette. Cosa che noi non abbiamo fatto perché abbiam deciso semplicemente di appoggiarle su una mensola. Sulla porta della casetta si scrivono i numeri dal 1 al 25.
Molto semplice, veloce, ma davvero d'effetto.

Un lavoretto semplice da far fare anche ai bambini per potenziare la motricità fine.


Per sapere con cosa riempiro' le varie casette, dovrete aspettare ancora qualche giorno, perché ora come ora non lo so nemmeno io!

Commenti

Post più popolari