"Mamma facciamo i compiti?"

Da qualche settimana a questa parte il Capitano alla scuola dell'infanzia ha cominciato a fare qualche esercizio di pregrafismo. Si tratta di un libro che i bimbi di 5 anni compilano giorno per giorno con l'aiuto delle maestre e che ha la finalità, non di insegnare loro a leggere o a scrivere, ma a tenere la matita in modo corretto e ad acquisire sicurezza con la motricità fine, a imparare alcune regole base della matematica (il contare, le quantità, dividere in insiemi) e alcune regole di logica (il prima e il dopo, le sequenze). A lui, così come ai suoi compagni, piace chiamare questi esercizi "compiti"....giusto per sentirsi un po' piu' grande!
Penso che il Capitano diventerà un bambino piu' portato per la matematica e la scienza (non ha preso dalla mamma....) che per la letteratura o l'arte. Lui si annoia a colorare, non ha la pazienza di finire un disegno come si deve, ha la necessità di fare tante attività diverse in breve tempo per non perdere l'interesse. Oggi gli ho preparato semplicemente con l'ausilio di word e delle sue forme preimpostate delle schede. Si tratta di quei tipici disegni tratteggiati in cui il bambino deve seguire il tratteggio facendo attenzione a non sconfinare. Secondo la maestra del Capitano un gran bell'esercizio di motricità fine. Questo quello che ho prepato in davvero pochi minuti:




Commenti

Post più popolari