Disegno in cornice

Siamo sempre in fase di convalescenza post-tonsillectomia per cui ogni giorno cerco di inventarmene una per cercare di far alzare il sederino del mio cucciolo malato dal divano, per cercare di distrarlo un po', per provare a strappargli un sorriso. In vista dell'imminente compleanno del nonno, abbiamo lavorato ad un pensierino per lui. Siamo partiti con un semplice disegno: il Capitano ha voluto ritrarlo "da giovane" in discoteca mentre balla e ascolta musica. Non so come se lo sia immaginato così....il nonno non ha gran precedenti da ballerino da disco-dance....mah...saranno ancora i postumi dell'anestesia?!
Fatto sta che per il disegno, completamente libero e a sua discrezione, ha deciso di usare pastelli, tempere e lana per i capelli e i baffi.
Siccome poi un disegnino sarebbe stato un regalo troppo semplice, abbiamo deciso di incorniciarlo utilizzando delle tesserine di vecchi puzzle (mai buttare via i puzzle a cui mancano pezzi....queste tesserine si prestano a molti lavoretti).
Il Capitano ha poi voluto aggiungere dei piccoli particolari, come gli anni del nonno, fatti con un elastico di caucciu' fissato con delle graffette e la N di nonno fatta con della gommapiuma da imballaggio. 
Nella parte posteriore del disegno abbiamo incollato un cartoncino per rendere il tutto piu' rigido e sulla parte alta abbiamo fissato un cordoncino in modo che si possa appendere al muro.






Attendiamo di vedere la faccia che il nonno nel vedersi così ringiovanito....e...tanti auguri nonno...se non ci fossi tu....

Commenti

Post più popolari